Pensare Globalmente, Agire Localmente

Pensare Globalmente, Agire Localmente

Scopri Legambiente

FESTA DELL'ALBERO 2016

Prossimo appuntamento: Giovedì 24 novembre 2016 dalle ore 9:30 presso l'I.C. Ludovico Ariosto.

 

COSA PUOI FARE TU

Diventa Socio Servizio Civile Segnalazioni

 

Puliamo il mondo

Una giornata di grande civiltà in cui i cittadini si danno appuntamento per ripulire la città dai rifiuti abbandonati. Un’azione concreta per chiedere una città più pulita e vivibile.

Scopri

Festa dell’Albero

Ogni 21 Novembre insieme ai giovani e giovanissimi studenti delle scuole mettiamo a dimora giovani alberi per riqualificare aree degradate, per fare più belle e verdi le nostre città.

Scopri

Nontiscordardimè

Per un giorno alunni, insegnanti e genitori si dedicano insieme a piccoli lavori per rendere più accoglienti i luoghi dello studio: rinfrescare le pareti, piantare alberi e fiori, ripensare gli spazi.

Scopri

100 Strade per Giocare

Ogni anno in primavera organizziamo una grande festa nelle piazze: chiusura al traffico e libera circolazione di pedoni e biciclette. Per chiedere una città a misura di bambino.

Scopri

Mal’Aria

Gli obiettivi: denunciare i danni alla salute provocati dallo smog, spronare le amministrazioni locali a trovare soluzioni efficaci e durature, promuovere buone pratiche di mobilità sostenibile.

Scopri

Treno Verde

In ogni tappa monitora con metodo scientifico l’inquinamento acustico ed atmosferico nei centri urbani. All’interno dei convogli è allestita una mostra itinerante sulla sostenibilità.

Scopri
"Siamo volontari, appassionati, pieni di vita. Amiamo la nostra terra e la difendiamo. Siamo per le strade e nelle scuole di Arzano per riscoprire lo stupore per la bellezza. Raccogliamo segnalazioni dal territorio, ci sporchiamo le mani pulendo il mondo attorno a noi. Proponiamo soluzioni per modelli di vita ecosostenibili volti al rilancio della nostra terra."

Roberta Iovino Presidente, Legambiente Arzano.

Cultura ambientale, scuola, territorio e manisporche.

La cultura ambientale mette in sinergia i diversi attori sociali, fa passare l’educazione alla sostenibilità come cultura mirata a costruire il cambiamento nella società, nel suo rapporto con l’ambiente, con l’uso delle risorse planetarie. Ci permette di passare da un mondo fondato sulla quantità ad un mondo che assuma come valore la qualità: della vita, dei rapporti tra gli uomini, dei rapporti tra l’uomo e il pianeta. Condizione per questo cambiamento è appunto un diverso modo di pensare, una diversa cultura, una diversa educazione, una buona educ-azione. Il rapporto proficuo con gli istituti scolastici del territorio predispone gli alunni in un atteggiamento di apprendimento collaborativo, basato sul concetto “s’impara facendo”, poiché tutte le azioni concrete, anche quelle più piccole, devono far parte di ogni processo di apprendimento. La riqualificazione di una delle aiuole della scuola, ad esempio, rappresenta la buona pratica di rispetto del bene pubblico e permette agli alunni di poter manipolare il terreno, soffermandosi sulle sue caratteristiche; potersi cimentare nella piantumazione utilizzando strumenti tipici dell’agricoltura e del giardinaggio; imparare a riconoscere le piante officinali attraverso l’olfatto, giocando con meccanismi di apprendimento associativo; avere un primo approccio con la diversità di vegetazione.

"L’ambientalismo non è più un tema elitario. Deve arrivare nelle piazze. Il movimento ambientalista ha oggi nelle mani una grande possibilità. Quella di promuovere una vera rivoluzione pacifica. La Green society è forte e pronta a contribuire realmente al cambiamento con la forza dirompente delle idee."

Rossella Muroni Presidente Nazionale, Legambiente Onlus.

"La battaglia per l’approvazione della legge sugli ecoreati è in gran parte frutto del lavoro che Legambiente ha portato avanti per 21 anni contro le ecomafie. Abbiamo saputo coinvolgere e fare squadra con realtà anche molto diverse da noi senza mollare mai l’obiettivo. Legambiente è stata utile al Paese in questa battaglia di civiltà come nella battaglia contro i cambiamenti climatici."

Stefano Ciafani Direttore Generale, Legambiente Onlus.

" La terra dei fuochi non può e non deve essere confusa con la rimozione delle ecoballe, benché queste ultime rappresentino il fallimento più evidente nella politica nella gestione dei rifiuti in Campania. Tuttavia le ecoballe sono solo la punta dell’icerberg. In tempi celeri è imprescindibile mettere mano alla bonifica del territorio, contaminato da decenni di sversamenti e di roghi."

Michele Buonomo Presidente Regionale, Legambiente Campania.

Restituire identità ad Arzano: #arzanoècasamia

Un paese industriale considerato il dormitorio della periferia di Napoli: questa è la cornice in cui si pone Arzano oggi. I volontari di Legambiente cercano di riempire il quadro ricucendo il rapporto tra i cittadini e il territorio; #arzanoècasamia è una nuova mentalità volta ad una restituzione di un senso identitario nei confronti della propria Città. L’obiettivo è ri-costruire un senso civico profondo e radicato insieme alla comunità, a partire dalla presa in carico degli spazi, dei beni comuni e dei luoghi pubblici della città. Mira alla restituzione degli spazi pubblici ai cittadini; alla ricostruzione del senso di comunità e alla riscoperta dell’identità dei luoghi; ad avviare modalità innovative di co-progettazione e co-gestione dei beni comuni; alla costruzione di un modello di cittadinanza attiva sostenibile e replicabile. Arzano è la nostra casa, quindi ce ne prendiamo cura.

SACCHETTI RACCOLTA DIFFEREZIATA

La distribuzione è in carico al Comune di Arzano. Controllare il sito e le affissioni murarie per la nuova distribuzione.

Calendario Raccolta Differenziata

    Nella tabella sono indicati i giorni e gli orari in cui è possibile depositare la tipologia di rifiuti indicata. La raccolta avviene la mattina successiva.
    Attenersi al rispetto rigoroso dei giorni e degli orari stabiliti per il corretto conferimento dei rifiuti; non depositare il sabato sera;
    depositare i rifiuti all'esterno della propria abitazione, non abbandonarli in strada.

  • Lunedì

    dalle ore 20 alle 24
    • Indifferenziata
    • -
  • Martedì

    dalle ore 20 alle 24
    • Organico (Umido)
    • Carta e Cartone
  • Mercoledì

    dalle ore 20 alle 24
    • Indifferenziata
    • -
  • Giovedì

    dalle ore 20 alle 24
    • Organico (Umido)
    • Multimateriale
  • Venerdì

    dalle ore 20 alle 24
    • Indifferenziata
    • -
  • Domenica

    dalle ore 20 alle 24
    • Organico (Umido)
    • Multimateriale
  • RIFIUTIINGOMBRANTI: chiamare il numero verde (gratuito) 800974390 per il ritiro domiciliare degli ingombranti,
    i RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) e gli sfalci di potatura.

    ISOLA ECOLOGICA: via Cardarelli, aperta dal lunedì al sabato, con orario continuato dalle ore 8,00 alle ore 18,00

    Per informazioni più dettagliate: Istruzioni per il conferimento dei rifiuti del Comune di Arzano

Notizie

Presentazione Servizio Civile

Giovedì 27 Giugno si terrà presso la sede di Legambiente un incontro di presentazione sul servizio civile. Verrà illustrato il lavoro svolto dai volontari in questi 12 mesi che volgono al termine; sarà presentato il bando per il nuovo progetto di Servizio Civile 2016/2017 in scadenza l’8/07/2016. Tutti gli interessati a presentare domanda sono invitati […]

Leggi tutto

RAU #solopassiavanti

Ripensare al concerto e alla giornata di domenica, fa affiorare emozioni, più che pensieri. Siamo partiti con un “mare” di pioggia e abbiamo finito con un “mare” di note e parole profonde che hanno toccato l’anima. Quell’anima che troppo spesso pare “addormentarsi”, adattandosi con rassegnazione a quel “così vanno le cose, perché è così che […]

Leggi tutto

È aperto il bando per il Servizio Civile ad Arzano.

È stato pubblicato il 30 maggio, il Bando nazionale per la selezione di n. 21.359 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia e all’estero. Anche quest’anno Legambiente Arzano parteciperà con il progetto In Scena per l’Ambiente ad Arzano che vedrà impegnati 8 giovani volontari. Il termine per la presentazione della domanda […]

Leggi tutto

Partner